Chi sono

Vengo da una famiglia molto creativa; cresciuta fra artigiani e artisti: sarte, grafici, scultori, fumettisti e architetti convivono dentro di me. Da piccola sognavo di diventare un grafico, e così è stato. Ho finito i miei studi presso l’Universidad Catolica de Asunción in Paraguay col titolo di Disegnatrice Grafica. Dal 2004 abito a Firenze. Il mio grande amore è la mia famiglia: sposata con Matteo e mamma di Josè, Nicolas ed Emi.

La mia esperienza si inserisce in quest’ ambito. Dopo la malattia e la morte del mio primo figlio, il dolore e la tristezza mi hanno invaso per tanto tempo,
 finchè un giorno, come se mi fossi svegliata da un lungo sonno, ho sentito il desiderio di poter esprimere la gioia, la vita,
 perché non volevo vivere come se fossi morta con lui. Convinta che lui è vivo nell’eternità, ho cominciato a dipingere quadri, adottando diverse tecniche e materiali.
 Dopo alcune sperimentazioni, ho trovato una forma espressiva che sento più congeniale alla mia esperienza…
 Colori, sabbia, trame di tessuti, materiali naturali e accessori,
 un insieme di forme e colori diversi che si esprimono sempre in un’armonia visibile 
e trasmettono un senso di gioia e di pace.

Attualmente mi dedico alla creazione di oggetti in carta e nel tempo libero creo i miei quadri.